Credito d’imposta del 50%, Attrezzature volte a evitare il contagio del virus COVID19

Credito di Imposta: D.L. n°23 del 8 aprile 2020 (decreto liquidità).

Facendo riferimento all’ Art. 30 di cui riportiamo copia in calce , siamo a comunicarVi che i sistemi di misurazione automatici, rientrano nel campo di applicazione previsto dal decreto pertanto potranno usufruire di un credito d’imposta del 50%.

Modalità di applicazione e di fruizione del credito d’imposta saranno probabilmente chiarite nel prossimo decreto ministeriale da pubblicarsi entro il 16 aprile 2020.

ART. 30 (Credito d’imposta per l’acquisto di dispositivi di protezione nei luoghi di lavoro)

  1. Al fine di incentivare l’acquisto di attrezzature volte a evitare il contagio del virus COVID19 nei luoghi di lavoro, il credito d’imposta di cui all’articolo 64 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, trova applicazione secondo le misure e nei limiti di spesa complessivi ivi previsti, anche per le spese sostenute nell’anno 2020 per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e altri dispositivi di sicurezza atti a proteggere i lavoratori dall’esposizione accidentale ad agenti biologici e a garantire la distanza di sicurezza interpersonale.
  2. Con il decreto del Ministro dello sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, da adottare ai sensi del comma 2 dell’articolo 64 del decretolegge 17 marzo 2020, n. 18, sono stabiliti altresì i criteri e le modalità di applicazione e di fruizione del credito d’imposta di cui al presente articolo